sabato 27 settembre 2014

Sabato 27 settembre 2014. Natalino Zanette lascia il posto a Riccardo Tavian. Era ormai nell'aria da

evento culturale
evento culturale

sabato 27 settembre 2014

Sabato 27 settembre 2014. Natalino Zanette lascia il posto a Riccardo Tavian. Era ormai nell'aria da qualche anno, il nostro presidente Natalino Zanette, dopo 15 anni di presidenza, lascia defnitivamente l'incarico. 15 anni? Sono tanti e Natalino quasi non se li ricordava di averne fatti cosi tanti.."mi son accorto che erano passati quindici anni quando è entrata Anna quest'anno nel comitato. Mi ricordo che quindici anni fa, da nuovo presidente i suoi genitori mi avevano detto che lasciano il comitato perchè stava per arrivare la loro figlia." Come dire.. gli anni volano! Ma in questi 15 anni quante cose sono cambiate! Quante novità! E come è salita sempre più di livello la nostra sagra anche grazie al nostro presidente! Ora il testimone passa ad uno che il comitato lo conosce bene, ad uno che si impegna sempre e comunque: Riccardo. Poche parole l'altra sera, e gia si fissa la prima riunione. Qualche messaggio nelle nostre chat in questi giorni e già si vedono le prime "ammonizioni". Diamo quindi il benvenuto al nuovo presidente Riccardo Tavian, che dall'alto dei suoi 25 anni saprà portare avanti un intero comitato con 100 associati e con un età media inferiore ai 30 anni! A lui i migliori auguri di una buona presidenza! La serata di sabato si è aperta con la convocazione dell'assemblea per l'adozione del nuovo statuto dell'associazione e per l'elezione del nuovo presidente (candidato unico). Gli incarichi del direttivo per i prossimi tre anni sono cosi formati: presidente: Riccardo Tavian vicepresidente: Claudio Marchesin tesoriere: Daniele Milanese segreterio: Natalino Zanette Subito dopo l'assemblea la cena per tutti gli associati. E subito dopo via con un piccolo scherzo per l'ex presidente Natalino e con la consegna di un preziosissimo segno: una targa/orologio che segna la sua dedizione per la nostra associazione. Si è continuato poi con il dolce dedicato al nuovo e al vecchio presidente "un in comun, un in sede" per indicare il nuovo incarico di Natalino come consigliere comunale e la presidenza di Riccardo. E dopo le foto di rito con sindaco e vice sindato è partita la musica che è proseguita fino a tarda serata...